Uncategorized

Comprendiamo Riguardo A Spaziconfinati Verona

Gli spazi confinati devono essere sufficientemente ampi e configurati per consentire a un dipendente di entrare e condurre lavori nel corpo spaziale; avere aperture di entrata e uscita limitate; e non essere attrezzato per l’occupazione continua dei dipendenti. Autorizzare necessariamente SpaziConfinati Verona sono spazi chiusi che possono avere uno o più dei seguenti elementi: un’atmosfera reale o potenzialmente pericolosa; contiene materiale che presenta il potenziale rischio di inghiottimento; ha una struttura interna che può invadere i lavoratori o contiene altri noti o significativi pericoli per la sicurezza o la salute. Tutti questi spazi devono essere definiti, registrati, etichettati in modo tale che il personale possa riconoscere il grado di protezione richiesto e viene data un’autorizzazione scritta per garantire che i pericoli identificati siano stati rimossi o che sia stata stabilita e utilizzata un’adeguata protezione per i pericoli che non possono essere rimossi .

Potrebbe non esserci un’evidente indicazione di pericolo in spazi chiusi, come l’assenza di aria respirabile, l’accumulo di atmosfere infiammabili o pericolose, la presenza di dispositivi elettrici ad arco, scosse continue, grano o sabbia che scorre, rischi meccanici o cadute. Oppure potrebbero essere stati inseriti in modo errato senza incidenti in precedenti occasioni, dando la falsa impressione che l’ingresso senza le dovute precauzioni sia sicuro. Sebbene solo gli stessi pericoli colpiscano i lavoratori all’interno di spazi chiusi, influenzano anche gli aspiranti soccorritori dei lavoratori che stanno soccombendo all’interno di quegli spazi. Circa il 60 percento di tutti i decessi in spazi confinati coinvolge aspiranti soccorritori. La maggior parte di questi incidenti si verificano perché i dipendenti non sono consapevoli dei rischi di spazio limitato, non riescono a stabilire protocolli di sicurezza adeguati o ignorano le procedure di sicurezza esistenti.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *